Novità teatrali

Segnaliamo in questa sezione recenti produzioni teatrali che, negli ultimi anni, hanno posto al centro della loro riflessione drammaturgica il tema ‘camorra’ e le sue implicazioni sociali nell’ottica della denuncia e del risveglio delle coscienze. I rimandi per recensioni ed altre informazioni sono a link esterni.

Si avverte che alcuni dei testi teatrali segnalati sono in lavorazione per la pubblicazione nella Biblioteca.

Gli autori interessati alla pubblicazione del loro testo in Biblioteca possono contattare il Coordinatore del Progetto, prof. Pasquale Sabbatino ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )



Coro Giovanile del Teatro di San Carlo - Carlo Morelli

  • Il 16 aprile 2016 al Teatro di San Carlo di Napoli, alle ore 11.30, andrà in scena "Dieci storie proprio così". Drammaturgia di Emanuela Giordano e Giulia Minoli. Regia di Emanuela Giordano (clicca qui).

  • Il 27 settembre 2015, alle ore 20, presso i Laboratori artistici del Teatrod San Carlo debutterà "Change - La musica cambia", un musical interamente scritto e interpretato dal Coro Giovanile del Teatro di San Carlo, diretto da Carlo Morelli, che resterà in scena fino al 3 ottobre 2015. Musiche: Emilio Carrino, Enrico Mormile, Alfredo Giordano Orsini. Regia: Bruno Garofalo con la collaborazione di Gennaro Monti; Coreografia: Gennaro Cimmino, Chiara Barassi. Costumi: Giusy Giustino; Scene: Accademia di Belle Arti, Prof. Enzo Gagliardi (clicca qui).


Vincenzo De Falco-Peppe Celentano

  • Nell'ambito del trentennale dell'omicidio del giornalista Giancarlo Siani, va in scena, il 19 settembre 2015 (ore 21) al Teatro Diana di Napoli, "Ladri di sogni", scritto e diretto da Vincenzo De Falco e Peppe Celentano. Cast: Con la partecipazione straordinaria di Antonio Casagrande e con Peppe Celentano, Gabriella Cerino, Massimo Masiello, Emilio Salvatore, Amedeo Ambrosino, Sonia De Rosa, Antonio Ferraro, Alessandro Palladino, Diego Sommaripa. Scene di Luigi Ferrigno; Musiche di Fabrizio Romano; Costumi di Grabriella Cerino (clicca qui).


Giuseppe Capoluongo-Franco Apicella

  • Nell'ambito delle iniziative promosse in memoria del prete anti-camorra Don Peppe Diana, la compagnia teatrale "Ansiteatro" porterà in scena il Musical “Don Peppe Diana, per non dimenticare”, ideato e scritto da Giuseppe Capoluogo con la regia di Franco Apicella. Lo spettacolo verrà presentato il 19 e il 20 marzo 2015, alle ore 19.30, presso la parrocchia di San Nicola in Casal di principe (clicca qui).

 

Ivan Scherillo-Diego Sommaripa

  • Dal 28 febbraio al 1 marzo 2015, torna in scena, stavolta al "Teatro di Sotto" di Napoli (via Tasso 296), lo spettacolo Nel campo delle viole di Ivan Scherillo e Diego Sommaripa sulle vittime innocenti di camorra, insignito del Premio Li Curti 2012 e della menzione speciale al Premio Landieri 2013. Regia: Diego Sommaripa. Interpreti: Ivan Boragine, Sara Saccone, Salvatore Presutto, Claudia De Biase, Paolo Gentile, Alessandro Palladino e con la partecipazione di Fabio Brescia. Musiche dal vivo: Marcello Cozzolino. Scene: Armando Alovisi (clicca qui).

 

Eduardo De Filippo-Franco Pinelli

  • Il sindaco del rione Sanità, commedia di Eduardo De Filippo in scena dal 25 dicembre 2014 all'11 gennaio 2015 al Teatro Mario Scarpetta, per la regia di Franco Pinelli. Interpretata dallo stesso Pinelli, affiancato da Antonella Guastella, Francesca Pia Di Martino, Alessio Gallo, Antonio Vitale, Carlo Maratea, Antonio Di Nota, Domenico Pinelli, Lucrezia di Fiore, Maria Scatola, Emanuele Vicorito, Antonio Lippiello, Antonio Imperato, Gianfranco D'Ottavio e Armando Giarnieri (clicca qui).

 

Eduardo De Filippo-Marco Sciaccaluga

  • Il sindaco del rionè Sanità, commedia di Eduardo De Filippo portata in scena al Teatro San Ferdinando di Napoli in occasione del Napoli Teatro Festival Italia 2014. Coprodotta dal Teatro Stabile di Napoli e dal Teatro Stabile di Genova per la regia di Marco Sciaccaluga. Interpretata da Eros Pagni, Maria Basile Scarpetta, Angela Ciaburri, Marco Montecatino, Luca Iervolino, Federico Vanni, Massimo Cagnina, Orlando Cinque, Francesca De Nicolais, Dely De Majo, Rosario Giglio, Pietro Tammaro, Gennaro Apicella, Gino De Luca e Gennaro Piccirillo (clicca qui).

Accademia Vesuviana del Teatro (www.accademiavesuvianadelteatro.it)
  • Mater camorra e i suoi figli, diretto da Michele Del Grosso ed interpretato da Nicla Tirozzi e Gianni Sallustro insieme agli attori dell'Accademia Vesuviana del Teatro, fondata dallo stesso Sallustro. Il testo, che è una rielaborazione in napoletano di "Madre Courage" di Bertolt Brecht, è stato portato in scena al Teatro Insabile di Napoli (maggio 2014), per ricordare Gaetano Montanino, guardia giurata uccisa nell'agosto 2009 in una sparatoria avvenuta in piazza Mercato a Napoli. (clicca qui) (video-intervista).


Stefano Piedimonte-Roberto Saviano


Teatro Civico 14 (www.teatrocivico14.it)

  • Il macero, scritto, diretto ed interpretato da Roberto Solofria (liberamente tratto dal romanzo Sandokan. Storia di camorra di Nanni Balestrini), 2004, (clicca qui).
  • La gabbia, scritto da Tony Laudadio, regia di Tony Laudadio e Roberto Solofria, 2010, (clicca qui).
  • Malammore, scritto e ideato da Ilaria Cecere, 2012, (clicca qui).


Mimmo Borrelli


Angelo Petrella

  • La città di dentro / La città di fuori, allestimento teatrale, regia di Mario Gelardi, tratto dal romanzo di A. Petrella, La città perfetta, presentato nel 2010 al Napoli Teatro Festival Italia (clicca qui).